XLGIORNALE, scarica il nuovo numero

312

Dopo l’assassinio di Giulia Cecchett in sono 105 le vittime di femminicidio dall’inizio dell’anno. Martedì scorso un nuovo caso di violenza con l’acido verso una donna ad Erba. Nonostante in 10 anni le risorse economiche stanziate per la “Legge sul femminicidio” e per il sistema antiviolenza siano aumentate del 156%, il numero delle donne uccise da uomini in ambito familiare-affettivo non è diminuito, restando costante di anno in anno. Inadeguate le politiche antiviolenza adottate, con una forte penalizzazione dei fondi destinati alla prevenzione. Sempre più urgente un intervento programmato nelle scuole sulle tematiche del rispetto e dell’affettività.

IN QUESTO NUMERO

  • Regione Lazio: rifiuti punto a capo
  • Guidonia: l’impegno per il contrasto alla violenza di genere
  • Autostrada A24: un romanzo paradossale
  • Tivoli Calcio: a Fano per il riscatto