Analisi Arpa a Tivoli Terme e Villalba di Guidonia: arrivati i risultati

1245
Analisi Arpa a Tivoli Terme
Analisi Arpa a Tivoli Terme

Analisi Arpa a Tivoli Terme e Villalba di Guidonia, arrivati i risultati dei prelievi della scorsa estate.

Dopo i grandi e numerosi incendi che tra giugno ed agosto hanno interessato l’area di Cesurni e Stacchini, bruciando plastica e rifiuti vari, l’Arpa aveva effettuato delle analisi e, secondo i risultati diffusi dal Comune “non emergono superamenti dei limiti imposti per la qualità dell’aria-ambiente dalla normativa a tutela della salute”.

Dal Comune

In riferimento agli incendi che, in particolare dal mese di luglio 2017, hanno interessato la zona di Tivoli Terme, il Sindaco di Tivoli comunica che dall’analisi dei dati, forniti dalle rilevazioni fatte dall’Arpa Lazio nel periodo di massima concentrazione degli effetti degli incendi nell’atmosfera utilizzando postazioni di monitoraggio per PM10 e microinquinanti organici nonché Composti Organici Volatili, non emergono superamenti dei limiti imposti per la qualità dell’aria-ambiente dalla normativa a tutela della salute.

È quanto viene certificato dalla relazione inviata al Comune di Tivoli dall’Arpa Lazio (il cui intervento era stato richiesto dallo stesso Comune) per quanto riguarda il monitoraggio avvenuto attraverso la stazione fissa “Tenuta del Cavaliere”, posta in Comune di Guidonia a circa 4 Km dai siti degli incendi, ed attraverso le stazioni di campionamento mobile poste in Comune di Tivoli nell’area interessata dagli eventi dell’estate scorsa (due stazioni in via Cesurni, una in via Frescobaldi ed una in via Verdi).

La relazione è stata inviata per le opportune valutazioni sanitarie alla ASL Roma 5. La Asl ha confermato quanto anticipato dall’Arpa.

L’incontro con la cittadinanza

Nella giornata di mercoledi 18 ottobre alle ore 17:30 presso l’auditorium di Tivoli Terme alla presenza del Sindaco Giuseppe Proietti, dei Consiglieri comunali Maurizio Conti e  Simone Cavallo e del Consigliere in materia di Sanità Fabio Attilia verranno illustrati alla Cittadinanza tiburtina i dati contenuti nella relazione sulla questione della qualità dell’aria a Tivoli Terme e le iniziative attuate dal Comune di Tivoli (che ha interessato anche la Procura della Repubblica) per le bonifiche da effettuarsi nei terreni interessati dal fenomeno dei rifiuti abbandonati.

CONDIVIDI

1 COMMENTO

  1. ma perche nella zona ex stacchini di Tivoli Terme non ci fanno un bel parco pubblico per le Famiglie con prati alberi,fiori,panchine,fontane e piste ciclabili invece di lasciarlo al degrado perenne?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here