Incidente mortale su via Trento, la vittima è un giovane della zona1 min di lettura

14178
Incidente mortale su via Trento, nel riquadro Massimiliano Bonansingo
Incidente mortale su via Trento, nel riquadro Massimiliano Bonansingo
Via Trento, il luogo dell’incidente

Uno scontro mortale, verso le 11, lungo via Trento, vicino la grande rotatoria su via Pantano. A perdere la vita Massimiliano Bonansingo, 25 anni e da poco papà. Il ragazzo lavorava come cameriere in un ristorante di Collefiorito, Sa Tanca, rimasto chiuso per lutto.

 

 

Massimiliano Bonansingo
Massimiliano Bonansingoù

Ancora non è del tutto chiara la dinamica dello scontro che è costata la vita a Massimiliano, che era stato rugbysta con la maglia della Tivoli. Lui sembra viaggiasse in direzione Villalba. Appena imboccata via Trento avrebbe dapprima urtato uno, o più ciclisti, e poi invadendo l’altra corsia ha centrato una Skoda che sopraggiungeva in direzione opposta su cui viaggiavano due donne, entrambe ferite ed in condizioni più gravi.

Per Massimiliano, però, non c’è stato scampo. La sua Mercedes Classe A si è accartocciata tanto da richiedere l’intervento dei vigili del fuoco. Inutile l’arrivo dell’ambulanza, i medici hanno potuto solo certificare il decesso.

 

Incidente mortale su via Trento, tra Guidonia e Villalba
Incidente mortale su via Trento, tra Guidonia e Villalba

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno raccolto anche le testimonianze dei ciclisti coinvolti, e che ora dovranno ricostruire l’esatta dinamica del tragico incidente, purtroppo solo l’ultimo di una lunga serie di scontri nel triangolo maledetto tra via Pantano e via Trento.

Via Trento è poi rimasta chiusa fino al pomeriggio per consentire i rilievi da parte dei militari.

 

Incidente mortale via Trento, tra Guidonia e Villalba

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.