Tivoli 1919 torna Serafino Caucci come presidente onorario2 min di lettura

3575
Tivoli 1919, Cicolani lascia. Ora tutto è nelle mani di Caucci
Tivoli 1919, Cicolani lascia. Ora tutto è nelle mani di Caucci

Grande novità in casa Tivoli 1919, torna Serafino Caucci. All’ex patron dei tempi d’oro della compagine amarantoblu è stata data la carica di presidente onorario. Una nomina che ha scaldato ancora di più gli umori di una piazza già euforica per l’inizio sprint della squadra che ha centrato cinque vittorie in altrettanti scontri.

Mentre sul campo i tiburtini marciano a vele spiegate, la società del presidente Paolo Cicolani ha messo un altro tassello per il progetto di rinascita della 1919: “Ho l’onore ed il piacere di annunciare l’arrivo di Serafino Caucci, una persona con esperienza consolidata, carisma e sangue amarantoblu che scorre nelle vene”.

Al momento il ruolo di Caucci non sarà operativo. “Sono qui come una persona che ha voluto particolarmente bene a questa squadra – ha spiegato il Patron –. Sono pronto a dare consigli, suggerimenti, una mano alla Tivoli 1919 a cui sono vicino”.

“Va fatto un plauso alla dirigenza della società – ha aggiunto Caucci – per aver ripreso, in extremis, questa società. Sono stati bravi e coraggiosi, sono fiero di essere qui. Voglio ringraziare il presidente Paolo Cicolani, il vice presidente Andrea Isopi, gli altri componenti della società, che mi hanno voluto onorare di questa carica”.

“Fare calcio qui non è affatto semplice – prosegue Caucci –. È tutto in salita, non si capisce il perché, ma è sempre difficile. Anche alla luce dell’esperienza amministrativa che ho avuto con in giunta, mi sono reso conto in miglior modo di quelle che sono le problematiche e le mentalità del nostro territorio. Faccio fatica a capire come una città così importante, storica, non possa avere la volontà, la voglia, il pregio, di avere un riferimento importante in una squadra di calcio o in qualsiasi altra attività sportiva. Abbiamo tutto ma non queste eccellenze. Ci sono persone che hanno voglia di fare. Le strutture ci sono, eppure non decolliamo”. “Per la crescita di questo progetto – prosegue – è fondamentale la vicinanza dell’amministrazione comunale”.

Dello stesso avviso anche il presidente Cicolani “Da soli non andremo da nessuna parte. Tutti insieme, dirigenza, staff, giocatori, riusciremo a portare la Tivoli 1919 alle gloria che merita. Noi meritiamo di più della Prima Categoria, proprio per questo abbiamo bisogno dell’appoggio dell’Amministrazione, dei cittadini e delle realtà che operano sul territorio”.

“Nella nostra prima conferenza stampa – ha concluso il presidente Paolo Cicolani – avevamo promesso di riportare la Tivoli 1919 all’Olindo Galli, e l’abbiamo fatto. Avevamo promesso di rafforzare la squadra e riportarle alle vecchie glorie, lo stiamo facendo. Ora stiamo lavorando per poterci anche allenare all’Olindo Galli”.

(Da XL n. 19 ora in distribuzione)

IL VIDEO

Tutta la conferenza stampa dell’Olindo Galli con il presidente Cicolani ed il neo presidente onorario Caucci.

Serafino Caucci presidente onorario della Tivoli 1919. Torna i…

ASD Tivoli Calcio 1919, in diretta dallo Stadio Olindo Galli. Torna il "patron" Serafino Caucci

Posted by Notizia Locale on Saturday, 28 October 2017

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.